fbpx

Video

Video tutorial, approfondimenti ed esercizi per il benessere di corpo e mente

Esercizio per chi ha dolori da sciatalgia

 Esercizio per chi ha dolori da sciatalgia

 
 
 
Pubblicato il 31 mar 2019
 
 
 
Avete dolori lombari?
Talvolta sentite dolore ad gamba posteriormente fino al piede?
Siete ancora in grado di camminare e di muovervi?
Allora questo esercizio fa per voi!!!!
 
 
TRASCRIZIONE DEL VIDEO
Il quesito di oggi è:"Ho un dolore in basso alla schiena che talvolta arriva anche alla gamba fino al piede, come posso fare per stare meglio?"
 
L'esercizio che vi propongo oggi può alla gamba ma qualora voi siate ancora in grado di muoversi e di camminare. Se per caso il dolore è così forte in ogni cambio di posizione, da seduti in piedi da in piedi a distesi, oppure non riuscite a camminare e a muovervi bene allora potreste avere quello che si chiama il "colpo della strega" e quindi un ernia o una protrusione.
 
In questi casi è necessario che vi veda un medico e che faccia una diagnosi appropriata prima di iniziare qualsiasi tipo di esercizio.
 
Per fare questo esercizio vi occorre semplicemente un tappetino L'esercizio consiste nel distendervi a terra e poi sollevate le ginocchia piedi poggiati di terra, il mento sempre un pochino retratto verso lo sterno.
Cominciate a respirare lentamente strizzando la pancia quando buttate fuori l'aria e rilasciandola semplicemente quando la prendete
 
Fate almeno cinque respirazioni mi raccomando il mento sempre ben retratto, poi porterete le ginocchia verso il petto ma una alla volta aiutandovi con le mani (mai tutte e due insieme per non dar fastidio alla schiena)
 
Risistemate bene il mento e continuate le respirazioni ma quando buttate fuori l'aria spingerete le ginocchia verso il petto in questo modo riuscirete ad allungare tutte le vertebre della vostra colonna, rilasciate leggermente le ginocchia ogni volta che prendete aria e ripetete questo esercizio almeno cinque volte controllando, mi raccomando, sempre il mento.
 
Quando avrete fatto 5 respiri rilascerete le ginocchia una alla volta.
Mai tutte e due insieme sempre per non dare fastidio alla schiena.
 
Riepilogando: materiale occorrente - un tappetino
 
Stendetevi a terra, piedi poggiati e ginocchia piegate; mento ben retratto verso lo sterno, testa sempre poggiata.
 
Respirate lentamente e profondamente per cinque volte portate le ginocchia al petto una alla volta e continuate la respirazione stringendo leggermente e lentamente le ginocchia al petto quando buttate fuori l'aria; rilasciate leggermente e lentamente le ginocchia quando prendete l'aria ripetete i movimenti per cinque respiri completi
 

Contattami

Si riceve su appuntamento presso gli studi di Roma, in zona Appio-Tuscolano e San Paolo, e di Aprilia.

Newsletter

Vuoi ricevere direttamente nella tua casella mail nuovi consigli, esercizi, articoli e approfondimenti? Iscriviti alla newsletter!
Please wait

© 2019 Tiziana Tonelli. Tutti i diritti riservati. P.IVA 09839060580.

Privacy Policy

Per offrirvi una migliore esperienza di navigazione, questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per il suo funzionamento. Cliccando sul pulsante "Accetto", su qualunque elemento della pagina o continuando ad utilizzare il sito dichiarate di acconsentire al loro utilizzo.

 


Per aiutare i miei pazienti a stare bene ho scritto tre Guide Pratiche: una con consigli utili per chi va in montagna, un'altra per chi va in bicicletta e un'altra ancora interamente dedicata a come aiutare i bambini a guarire da tosse, raffreddore e bronchiti.

Oggi puoi riceverle GRATUITAMENTE, in formato PDF.

Lascia qui sotto nome ed email e riceverai istruzioni per scaricarle: una, due o tutte e tre, a tua scelta!