fbpx

Fisioterapia-Gioco in caso di raffreddore e tosse

Le seguenti indicazioni sono utili per aiutare i bambini, in caso di raffreddore e tosse,  a liberare le vie respiratorie.

La bronchite è un’infiammazione dei tubi di respirazione di grandi dimensioni (basse vie aeree) che sono chiamati bronchi, che provoca un aumento della produzione di muco e altre modifiche. 

Spesso è associata o anticipata ad un’infiammazione delle alte vie respiratorie (naso e gola) ovvero avremo raffreddore, tracheite, laringite.

La fisioterapia-gioco aiuta il muco in eccesso e più denso a fuoriuscire dai bronchi e arrivare in gola dove si può espellere tossendo e sputandolo o ingoiandolo (ci pensarà poi l’intestino ad espellerlo).

  • I giochi che usano il “soffiare” fanno si che i flussi d’aria che si creano provocano dei vortici che spingono il muco dagli alveoli (la parte terminale dei bronchioli), dai bronchioli e dai bronchi verso la trachea dove si espelle con la tosse come detto.

  • I giochi del “saltare” muovono il muscolo diaframma (il principale muscolo espiratorio) “spremendo” al meglio i polmoni favorendo la fuoriuscita di muco dalle parti basse del polmone verso la trachea.

In questo modo si eviterà che i batteri possano trovare terreno favorevole (muco) per persistere nel sostare e infiammare i bronchi e si potranno abbreviare i tempi di guarigione aiutando il sistema immunitario con minor materiale infetto da smaltire!

Cosa fare in caso di tosse o raffreddore?

-       diagnosi del medico

-       aereosol o medicine specifiche, solo se prescritti dal pediatra

-       lavaggi nasali

-       fisioterapia-gioco per aiutare il muco nei bronchi ad andar via

 

Come si fa un lavaggio nasale?

Munirsi di siringa senza ago (siringhe da 10cc meglio) e di soluzione fisiologica o acquistata o fatta in casa (bollendo dieci minuti 1l. di acqua a cui si sia aggiunto un cucchiaio raso di sale) e poi raffreddata.

-      Lattante : sdraiato su un fianco; nella narice più in alto si introduce la soluzione fisiologica - poche gocce se neonato o 2-3 ml. dopo i 6 mesi; si può poi aspirare con l’aspiratore nasale.

lavaggio-nasale

-     Bambino: seduto su una seggiolina o sdraiato testa da un lato - la soluzione fisiologica, 7-8 ml, entra da una narice e se tutto è libero esce dall’altra.

lavaggio-nasale2

 


Contattami

Si riceve su appuntamento presso gli studi di Roma, in zona Appio-Tuscolano e San Paolo, e di Aprilia.

Newsletter

Vuoi ricevere direttamente nella tua casella mail nuovi consigli, esercizi, articoli e approfondimenti? Iscriviti alla newsletter!
Please wait

© 2022 Tiziana Tonelli. Tutti i diritti riservati. P.IVA 09839060580.

Privacy Policy